Teleriscaldamento

Il Comune di Monterotondo Marittimo è diretto gestore dell'impianto di teleriscaldamento avente come fluido principale vapore geotermico estratto nel proprio territorio comunale e fluido secondario acqua calda.

Immagine di Teleriscaldamento

Cos'è

Il Comune di Monterotondo Marittimo è diretto gestore dell'impianto di teleriscaldamento avente come fluido principale vapore geotermico estratto nel proprio territorio comunale e fluido secondario acqua calda.

A chi si rivolge

A tutti i cittadini del Comune, nei limiti dell'estensione della rete di distribuzione realizzata e delle potenzialità dell'impianto.

 

Per consultare il Regolamento di utenza per la distribuzione di acqua calda da impianto di teleriscaldamento, CLICCA QUI.

Cosa si ottiene

E' possibile presentare le seguenti istanze

ISCRIZIONE TRIBUTI
- richiesta nuovo contratto

VARIAZIONE TRIBUTI
- variazione tari e teleriscaldamento
- richiesta riattivazione (a seguito di sospensione temporanea)

CESSAZIONE TRIBUTI
- richiesta sospensione temporanea
- richiesta disdetta contratto (solo per proprietari, titolari del contratto)

RIDUZIONI-AGEVOLAZIONI-ESENZIONI
- richiesta riduzioni/agevolazioni ISEE
- richiesta agevolazioni giovani coppie

RIDUZIONI / AGEVOLAZIONI ISEE
Con Delibera di Giunta Comunale n. 103 del 15/12/2021 sono state confermate per l'anno termico 2021-2022 le seguenti agevolazioni in base all'ISEE:
- esenzione totale: ISEE fino a € 3.500,00
- riduzione del 50%: ISEE da € 3.501,00 a € 5.500,00
- riduzione del 25%: ISEE da € 5.501,00 a € 6.500,00
 

RIDUZIONI / AGEVOLAZIONI GIOVANI COPPIE
Con Delibera di Giunta Comunale n. 104 del 15/12/2021 sono state confermate per l'anno termico 2021-2022le agevolazioni giovani coppie riguardanti:
- nuclei familiari residenti costituiti da coniugi o conviventi more uxorio di cui almeno uno dei coniugi o conviventi abbia età compresa tra i 18 e i 40 anni;
- nuclei familiari residenti costituiti da un solo genitore di età compresa tra i 18 e i 40 anni con figli a carico.
Si può trattare di nuclei familiari costituiti da cittadini italiani e comunitari residenti nel Comune alla data della domanda o nuclei familiari di cittadini extra comunitari con regolare titolo di soggiorno e residenti da almeno 5 anni nel Comune.

Le agevolazioni giovani coppie consistono in riduzioni/esenzioni per fasce ISEE sul servizio:
- esenzione totale: nuclei con ISEE fino a € 25.000,00
- riduzione del 50%: nuclei con ISEE da € 25.001,00 a € 35.000,00
 

COME OTTENERE LE RIDUZIONI/AGEVOLAZIONI ISEE E GIOVANI COPPIE

Per aver diritto alle agevolazioni occorrerà presentare la domanda sottostante corredata da autocertificazione dello stato di famiglia ed attestazione ISEE relativa al nucleo familiare entro e non oltre il 30/04/2022. La domanda deve essere presentata entro i termini previsti per ogni stagione termica, pena la non applicazione dell’agevolazione.

L’agevolazione non potrà essere concessa in caso di morosità pregressa nel pagamento di una o più fatture relative al servizio, riferibile a qualunque componente del nucleo familiare. In caso di morosità successiva alla concessione dell’agevolazione la stessa potrà essere revocata con provvedimento motivato.

Come si ottiene

  • on-line

E' possibile presentare attraverso lo sportello telematico tutte le istanze relative alla tassa sui rifiuti. La presentazione delle istanze è totalmente telematica e può essere effettuata a qualunque ora del giorno, senza recarti personalmente presso gli uffici dell’ente.

Accesso allo sportello telematico

Costi

La STIPULA DI UN NUOVO CONTRATTO viene effettuata:
1) nel caso in cui l'immobile sia stato allacciato e successivamente sia stato oggetto di disdetta oppure di sospensione temporanea sottoscritta più di un anno fa. L'importo da corrispondere è pari a € 284,30 (€ 275,00 per spese allaccio e € 9,30 per diritti di segreteria). E' necessaria anche una marca da bollo da € 16,00 da apporre sul contratto da fornire mediante compilazione del modello di assolvimento del bollo.
2) nel caso in cui l'immobile sia stato costruito dopo il 2005 e non risulti essere mai stato allacciato all'impianto di teleriscaldamento. L'importo da corrispondere è pari a € 284,30 (€ 275,00 per spese allaccio e € 9,30 per diritti di segreteria). E' necessaria anche una marca da bollo da € 16,00 da apporre sul contratto da fornire mediante compilazione del modello di assolvimento del bollo.
IMPORTANTE: in questo caso si ricorda che sono a carico dell'utente tutti i costi relativi alle opere necessarie all'allacciamento della propria utenza all'impianto, a partire dalla valvola di intercettazione, compresa la richiesta dei necessari permessi/autorizzazioni all'Ufficio tecnico comunale competente. Verrà pertanto accettata la presentazione dell'istanza di nuovo contratto solo quando siano stati portati a termine i relativi lavori di allacciamento.
3) nel caso in cui l'immobile sia stato costruito prima del 2005 ma non sia mai stato allacciato all'impianto di teleriscaldamento. L'importo da corrispondere è pari a € 834,30 (€ 825,00 per spese allaccio in quanto non è stato corrisposto il contributo di allaccio quando l'impianto è stato realizzato e € 9,30 per diritti di segreteria). E' necessaria anche una marca da bollo da € 16,00 da apporre sul contratto da fornire mediante compilazione del modello di assolvimento del bollo.
IMPORTANTE: in questo caso si ricorda che sono a carico dell'utente tutti i costi relativi alle opere necessarie all'allacciamento della propria utenza all'impianto, a partire dalla valvola di intercettazione, compresa la richiesta dei necessari permessi/autorizzazioni all'Ufficio tecnico comunale competente. Verrà pertanto accettata la presentazione dell'istanza di nuovo contratto solo quando siano stati portati a termine i relativi lavori di allacciamento.

La SOSPENSIONE TEMPORANEA è un'istanza che si presenta qualora, nel corso di una stagione termica, vi siano dei periodi per i quali l'immobile non debba usufruire del servizio di teleriscaldamento. Il costo da corrispondere è pari a € 30,00.

La RIATTIVAZIONE è un'istanza che viene presentata da coloro che abbiano fatto precedente richiesta di sospensione temporanea del servizio. Il costo da corrispondere è pari a € 30,00.

Tempi e vincoli

Per avere più informazioni su come pagare la bolletta del teleriscaldamento comodamente seduto sul tuo divano, clicca QUI.