Tu sei qui: Home Benvenuto a Monterotondo Marittimo Ordinanza Sindacale di chiusura parziale del Cimitero comunale a seguito di situazione di instabilità del muro di sostegno a valle della S.P. 87 del Bagnolo

Ordinanza Sindacale di chiusura parziale del Cimitero comunale a seguito di situazione di instabilità del muro di sostegno a valle della S.P. 87 del Bagnolo

Planimetria area interdetta

IL SINDACO

 

-          Premesso che, in base al Verbale di sopralluogo redatto dal Tecnico Comunale in data 06.05.2017 mediante cui si accerta una grave instabilità del muro di sostegno ubicato a valle della S.P.n.87 del Bagnolo, si rende necessario, ai fini della tutela della pubblica incolumità, interdire l’accesso agli utenti del Cimitero comunale laddove vi sia pericolo di crollo del suddetto muro, nell’area individuata in apposita planimetria che si allega al presente atto a costituirne parte integrante e sostanziale;

-          Visto il D.Lgs.267/00 e sue ss.mm.ii., in specifico l’Art.54 comma 4 con cui il Sindaco, in casi di particolari emergenze, può emettere Ordinanze contingibili ed urgenti ai fini della tutela della pubblica incolumità,

 

O R D I N A

 

che, ai sensi e per effetto di quanto previsto dall’Art. 54 comma 4 del D.Lgs.267/00 e sue ss.mm.ii. ed in base alle risultanze del suddetto Verbale di sopralluogo redatto dal Tecnico Comunale in data 06.05.2017, dalla data odierna e sino al termine dei relativi lavori di consolidamento del muro in oggetto, sia interdetto a chiunque l’accesso all’area interna al Cimitero comunale così come individuata e perimetrata dal Tecnico Comunale in apposita planimetria che si allega al presente atto a costituirne parte integrante e sostanziale.

Con la presente Ordinanza si incarica inoltre, con la necessaria urgenza:

-          l’Ufficio Tecnico comunale di provvedere a recingere l’area come sopra individuata;

-          l’Ufficio Tecnico comunale competente di provvedere ad effettuare, anche mediante incarichi a soggetti esterni laddove necessario, l’intervento di consolidamento del muro in oggetto e di messa in sicurezza dell’area, così come stabilito da apposite valutazioni del Tecnico Comunale.

 

La presente ordinanza annulla ogni eventuale atto precedente e contrastante.

Ai trasgressori della presente Ordinanza saranno applicate le sanzioni previste dalla normativa vigente.

 

Gli Agenti addetti al servizio di Polizia Locale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati per l’espletamento del servizio di vigilanza del divieto di cui alla presente Ordinanza.

 

 

 

 

 

IL SINDACO

Azioni sul documento